Home » Las buenas personas by Nir Baram
Las buenas personas Nir Baram

Las buenas personas

Nir Baram

Published
ISBN :
Kindle Edition
79 pages
Enter the sum

 About the Book 

Siamo davvero semplici cittadini, in balia del bene e del male, o persino in presenza di un regime, non abbiamo responsabilità? Nir Baram se lo chiede con il romanzo Brave persone, dove Thomas e Aleksandra sono due persone comuni chiamate, in qualcheMoreSiamo davvero semplici cittadini, in balia del bene e del male, o persino in presenza di un regime, non abbiamo responsabilità? Nir Baram se lo chiede con il romanzo Brave persone, dove Thomas e Aleksandra sono due persone comuni chiamate, in qualche modo, a rispondere di se stessi e ad un nuovo quesito morale. In Europea il nazismo e lo stalinismo stanno sapientemente preparando il loro terreno, sfruttando le paranoie collettive, la crisi economica e politica, e la vita della gente sta per cambiare radicalmente il suo corso. Piccoli preoccupanti segnali sono evidenti nella vita quotidiana e banale di tutti. E’ quello che accade a Berlino, a Thomas Heiselberg che, rampante scalatore sociale, si ritrova improvvisamente a rimettere in discussione la propria vita e giustamente si chiede come sia possibile che i propri affetti e legami siano stravolti dall’avvento della politica. Contemporaneamente dall’altra parte della sfera culturale e sociale, a Leningrado, dove un regime altrettanto brutale sta preparando le sue prime mosse, Aleksandra Andreevna Weisberg è una giovane ebrea, facente parte della high class russa. Questo però non sarà sufficiente a salvare lei e i suoi cari dalle persecuzioni del regime comunista. Sia Thomas che Aleksandra dovranno così scegliere una strada, la meno difficile, quella che potrà salvarli, la più giustificabile, ma non per questo li renderà agli occhi di se stessi e del mondo, delle brave persone. Nir Baram, scrittore di Tel Aviv, con questo romanzo ha ottenuto il riconoscimento internazionale e il plauso di autori del calibro di Yehoshua e Oz. I personaggi da lui rappresentati in questo libro hanno infatti qualcosa di straordinario: la normalità. E’ proprio questo a renderli comuni, umani e a colpirli ancora di più quando la violenza della storia li travolgerà. Perché spesso la storia è composta da grandi scelte collettive, ma anche da piccole e quotidiane scelte individuali, che insieme percorrono e cambiano il corso della vita di tutti. Baram mette ognuno di noi, in modo sicuramente provocatorio, davanti alla terribile possibilità di cambiare qualcosa, senza affidarci per forza al potere. Brave persone è una critica alla normalità, all’assenza di presa di posizione, è uno stimolo a rileggere la storia collettiva e quella delle nostre passate generazioni.